Image default
Anziani Per

I Pericoli Della Malnutrizione Per Gli Anziani

A complicare la vita degli anziani non ci sono solo alcune condizioni patologiche tipiche della terza età, come l’osteoporosi, le insufficienze d’organo, il diabete e le malattie cardiovascolari, ma c’è sempre più spesso la malnutrizione per inadeguato introito alimentare che, a sorpresa, non riguarda solo i Paesi meno sviluppati. Pance gonfie e gambe sottili si cominciano a vedere anche da noi, ma le vittime non sono i bambini, bensì gli anziani.

Occorre innanzitutto chiarire che con il termine malnutrizione si intende un’alterazione della funzione e della struttura dell’organismo conseguente ad uno squilibrio tra il cibo introdotto e il fabbisogno nutrizionale necessario a mantenersi in salute. L’insufficiente apporto di cibo nella popolazione anziana è un fenomeno preoccupante se si considerano i pericoli che questa condizione comporta.

La malnutrizione nell’anziano

La piaga degli anziani che non si nutrono a sufficienza è diffusa nel nostro Paese più di quanto si potrebbe pensare. Secondo le stime degli esperti, più di un anziano su due arriva in ospedale malnutrito. Si tratta soprattutto di persone che soffrono di malattie croniche o che vivono in completa solitudine e sono costrette a prepararsi da sole il proprio pasto. Gli anziani che vivono da soli mangiano meno frequentemente frutta e verdura, e questo fa pensare che la loro dieta sia presumibilmente più povera.

Donna anziana che non riesce a mangiare viene imbocconata dall'assistente

Tra i maggiori ostacoli ad una corretta alimentazione vi è la difficoltà di masticazione, che può comportare gravi carenze nutrizionali. Ma le cause della malnutrizione negli anziani sono molte: le precarie condizioni economiche, che costringono a stringere la cinghia per arrivare a fine mese, lo scarso apporto di proteine (carne e pesce costano di più), i disturbi della deglutizione, il malfunzionamento dell’intestino e l’assunzione di farmaci che interferiscono con l’assorbimento dei nutrienti.

Altri motivi di malnutrizione negli over 70 sono la depressione, la diminuzione dell’interesse verso il cibo e i disturbi della percezione del gusto. Spesso il problema si riscontra negli anziani affetti da malattie neuro-degenerative che non percepiscono in maniera normale la sensazione di fame e di sete.

I pericoli della malnutrizione

La malnutrizione può avere serie ripercussioni sulla salute dell’anziano ed è corresponsabile del peggioramento di malattie croniche, di una ridotta capacità di affrontare le infezioni e di un aumento delle cadute. Inoltre inficia il buon esito delle cure perché il paziente è reso ancor più vulnerabile dalle carenze alimentari.

Secondo alcuni studi, la sottoalimentazione nella terza età comporta complicanze maggiori durante i ricoveri ospedalieri:

  • Un rischio triplo di contrarre infezioni ospedaliere
  • Una degenza più lunga
  • Una più alta probabilità di essere nuovamente ospedalizzati
  • Un tasso di mortalità significativamente più elevato.

Inoltre ha un forte impatto su molte malattie degenerative, frequenti negli anziani. L’inadeguato apporto di cibo è anche causa della maggiore incidenza di piaghe da decubito e fratture conseguenti alla perdita di massa magra e forza muscolare.

Il problema viene spesso ignorato e sottostimato e così cresce in silenzio tra le mura domestiche o nelle strutture geriatriche e affiora nella sua gravità solo al momento del ricovero, quando, in alcuni casi, è ormai troppo tardi. Risulta quindi fondamentale, per prevenire la malnutrizione negli anziani, fare attenzione ai segnali di una possibile carenza nutritiva, come una perdita di peso del 5-10% negli ultimi 3-6 mesi.

Come già scritto in un altro articolo: una dieta sana incide in maniera positiva sullo stile di vita di ogni persona e impatta favorevolmente sulla sfera psico-fisica con molteplici benefici.

Post Correlati

I centri diurni per anziani: serenità e aggregazione

Federico Pesce

Dieta Per Anziani: Mangiare Bene Per Mantenersi In Salute

Federico Pesce

Assistenza Per Anziani

Redazione