Image default
Anziani Per

Il Cohousing: Vantaggi E Svantaggi Per Gli Anziani

Cosa significa cohousing

Sta prendendo piede anche in Italia un nuovo modo di “vivere la propria casa” che stravolge la tradizionale concezione di abitare: il cohousing!

Questo fenomeno, nato e diffuso in Nord Europa, è particolarmente interessante per risolvere alcune problematiche tipicamente legate alle persone anziane perché rappresenta un nuovo concetto residenziale che si fonda sulla condivisione di alcuni spazi all’insegna della socialità e dell’inclusione tra i residenti.

Caratteristiche del cohousing e i vantaggi per l’anziano

Il concetto residenziale della coabitazione – così viene tradotto in italiano – si è diffuso attraverso la costruzione di veri e propri spazi residenziali ad hoc e la definizione di aree comuni e di spazi privati a discrezione delle persone coinvolte.

Nei paesi scandinavi questi nuclei abitativi sono formati in media da 25-30 famiglie che condividono tipicamente spazi come:

  • Palestra o laboratori generici per hobby
  • Giardino e orto per coltivazioni biologiche
  • Biblioteca
  • Spazi ricreativi
  • Cucina e aree per feste e cene in compagnia

Mentre rimangono private le stanze da letto, i bagni e altre aree della casa per rispondere al meglio alle tipiche necessità minime di riservatezza delle persone.

Nei paesi scandinavi i risultati ottenuti dalla diffusione di questo fenomeno hanno già evidenziato molteplici benefici. Dal punto di vista delle persone più anziane è interessante approfondire tre principali vantaggi:

  1. Vantaggio economico: È stato dimostrato un possibile risparmio fino al 30% della propria pensione dovuto alla condivisone delle spese rispetto a vivere da soli o all’alloggio in case di riposo
  2. Vantaggio sociale: La coabitazione permette a molti anziani rimasti soli di tornare a vivere con altre persone. La componente sociale, oltre a contrastare la solitudine (in aumento costante tra le persone anziane), riporta la gioia di vivere in compagnia: condivisione significa anche aiuto reciproco
  3. Vantaggio ambientale: Questo fenomeno ha permesso di riqualificare alcune aree urbane nei paesi scandinavi promuovendo un modello edilizio eco- sostenibile a minor impatto ambientale

Svantaggi del fenomeno

Questo fenomeno non è ancora particolarmente diffuso in Italia anche se si stanno già sviluppando alcuni progetti molto interessanti.

Un primo limite potrebbe essere rappresentato dal fatto che il modello di cohousing per come si è sviluppato in Nord Europa, con la nascita di veri e propri villaggi residenziali, sarà difficilmente replicabile nel nostro paese per aspetti culturali e burocratici.

Per quanto riguarda gli anziani, per poter beneficiare dei vantaggi della coabitazione è necessario che la persona sia completamente autosufficiente. Il cohousing infatti non da lo stesso livello di tutela e di assistenza che può garantire una casa di riposo tradizionale.

 

Post Correlati

Qual è il vaccino consigliato per le persone anziane?

AnzianiCon

Dieta Per Anziani: Mangiare Bene Per Mantenersi In Salute

AnzianiCon

Assistenza Per Anziani

Redazione

Leave a Comment